Coronavirus e matrimoni: trasformiamo la crisi in opportunità

Coronavirus e matrimoni: trasformiamo la crisi in opportunità

Per chi lavora nel settore degli eventi e del wedding, Aprile è da sempre il mese dedicato agli ultimi preparativi, prima della partenza ufficiale della stagione dei matrimoni.

È un mese frenetico fatto di incontri, modifiche, conferme ma, soprattutto, carico di adrenalina ed entusiasmo perché, dopo mesi e mesi di progettazione si vede, finalmente, concretizzarsi tutta la nostra fatica.

Aprile 2020 ci ha dato, invece, uno scenario del tutto inaspettato: l’emergenza sanitaria della pandemia da Covid19 ha rimescolato le carte e ha mandato in crisi molte coppie di sposi, che vedevano sempre più vicino il loro giorno più bello.

Coronavirus e matrimoni: quello che è successo, purtroppo, è cosa nota, ma ciò che molti non conoscono è il forte disagio che stanno vivendo i professionisti che gravitano attorno al mondo del wedding.

Il periodo di lockdown, il blocco delle attività produttive non essenziali, ha costretto gli sposi a posticipare la data del loro matrimonio.

Coronavirus e matrimoni: troviamo nuove strade

In alcuni casi, le nozze tanto desiderate sono state rimandate di qualche mese; in altri casi, le coppie aspetteranno fino al 2021.

Questa situazione rappresenta un grande problema per tutti i professionisti del settore ma io credo che si possa fare qualcosa di diverso: trasformarla in una opportunità.

Sì, deve diventare un’occasione per sviluppare nuove modalità di lavoro e nuovi canali per supportare futuri sposi (se vuoi saperne di più sul mio lavoro di catering per matrimoni qui mi presento meglio).

Penso alle coppie che devono riprogrammare il loro matrimonio e a quelle che devono ancora scegliere chi li affiancherà nel matrimonio, nel 2021.

Anche noi di MAX&KITCHEN catering non siamo rimasti a guardare.

Curiosi di sapere come? Vi invito a leggere il prossimo post….

 

 

 

The Best News Daily

We don't send spam